Impronte Digitali: Corso di formazione con dimostrazione allo Studio Poddi

Home / Blog / Impronte Digitali: Corso di formazione con dimostrazione allo Studio Poddi
Il dott. Cipressa e l’odt. Bonaca allo Studio Poddi per una mattinata di formazione per professionisti su un nuovo sistema di rilevamento digitale delle impronte: lo Scanner Mobile 3M True Definition.

Sabato 17 marzo, abbiamo avuto il grande piacere di ospitare nel nostro Studio i colleghi medici e odontoiatri per il corso di formazione su un nuovo sistema di rilevamento digitale delle impronte dentali.
L’innovativo Scanner Mobile 3MTM True Definition è stato presentato presso il nostro Studio dal dott. Antonio Cipressa e l’odt. Alessandro Bonaca che con grande abilità e passione, hanno mostrato al nutrito pubblico di professionisti presenti questa nuova e rivoluzionaria tecnologia, che permetterà di sostituire il metodo standard di rilevazione delle impronte.

L’odt. Alessandro Bonaca (a sinistra) e il dott. Antonio Cipressa (a destra) durante la spiegazione.

Lo Scanner Mobile True Definition di 3M, infatti, è un sistema aperto di rilevamento dell’impronta digitale a carrello, che, in poco più di 60 secondi e senza richiedere particolari preparazioni, è in grado di rilevare l’impronta dentale e di generare in tempo reale sul monitor una riproduzione 3D in positivo della dentatura dei nostri pazienti.

La telecamera-scanner intraorale, grazie alle sue dimensioni ultraridotte, consente di rilevare le impronte dentali anche delle arcate più piccole, come, ad esempio, quelle dei bambini, e senza utilizzare il classico cucchiaio portaimpronte e la pasta, a volte considerati fastidiosi da parte dei pazienti più sensibili.

Nel corso della mattinata, si è svolta una dimostrazione live da parte del dott. Cipressa, che ha permesso ai presenti di vedere in diretta l’utilizzo del macchinario su una paziente. Durante la dimostrazione è stata mostrata la semplicità d’utilizzo e l’efficienza di questa sorprendente tecnologia.

Il dott. Cipressa durante la dimostrazione sul paziente.

Dopo aver preparato la paziente, è stata isolata l’area di ripresa ed è stata applicata, sulle superfici dentali e gengivali interessate, una polvere di biossido di titanio insapore per uso alimentare. Questa, a differenza delle paste usate nel metodo tradizionale, non dà fastidio al paziente e non provoca disagi, come nausee o senso di soffocamento.

Si è quindi passati al vero e proprio rilevamento dell’impronta, durante il quale la telecamera viene fatta passare lentamente lungo l’arcata orale, e trasmette i dati al computer, i quali vengono rielaborati dal software e tradotti immediatamente in un’immagine 3D in positivo.

La riproduzione 3D elaborata dallo Scanner Mobile 3MTM True Definition

Quello che abbiamo potuto constatare da questa stimolante giornata di formazione è che Scanner Mobile 3MTM True Definiton è uno dei sistemi più interessanti nel panorama delle nuove tecnologie odontoiatriche, sia per la sua grande affidabilità ed efficienza, sia per gli innumerevoli vantaggi per odontoiatri e pazienti.

È per questo che siamo orgogliosi di annunciare che questa tecnologia sarà disponibile a breve presso il nostro Studio, in modo da garantire, come sempre, un servizio all’avanguardia, serio e professionale, che mira a offrire.

Related Posts

Leave a Comment